Commercio Equo e Solidale

Canvas

La collezione di borse in canapa e cuoio conciato al vegetale, disegnata dal Filo’, nasce con l’idea di recuperare il linguaggio antico del design rurale di comunità in relazione con la passata tradizione agricolo-manifatturiera delle provincie emiliane e venete, nel settore della canapa e della concia al vegetale.

La canapa, è una pianta annuale con una lunga radice a fittone e un fusto di altezza tra I 1 e 5 metri, la varietà delle presenta dai 3 ai 13 foglie seghettate, predilige climi temperate, è molto resistente e si coltiva senza l’uso di fertilizzanti e sostanze chimiche.

La coltura della canapa tessile è strettamente legata alle Repubbliche Marinare: la domanda di tele, vele e cordami infatti fece la fortuna di questa fibra, l’Italia fu per molti secoli uno dei principali produttori mondiali fino all’inizio del ‘900 quando da fonte preziosa e abbondante di materie prime fu sostituita dai derivati del petrolio come il naylon e la plastica, ma anche dal cotone.

Alcune delle multinazionali di allora (Du Pont per la chimica e la Hearst carta che avevano forti interessi economici in comune per sostiturisi al mercato) condussero una forte campagna di “criminalizzazione” della canapa (chiamata solo in quell momento marijuana), nel 1937 negli USA si proibiva la coltivazione e a partire dagli anni ’50 anche in Italia venne sostituita dalle fibre sintetiche piu’ economiche e dallo sviluppo di techiche industriali di lavorazione.

“Sconfitta” quindi dalle fibre plastiche e dal cotone, la canapa è la scelta tessile piu’ ecologica, infatti l’impronta ecologica della canapa è piu’ bassa di quella del cotone (servono infatti 500 litri di acqua per 1 kg di canapa contro I 1500 litri per la stessa quantità di cotone) per una fibra che è quattro volte piu’ resistente.

Il design rurale e di comunità è un progetto – ricerca sviluppato con Università di Design Industriale di San Marino, che mira a valorizzare le filiere locali, il contesto storico culturale delle comunità progettanti, una visione che assume dentro di se non solo la funzione tecnica, estetica e formale del prodotto ma il significato, il senso e I valori che accompagnano le persone e le comunità nei territori.

EE wSoc. Coop. il Filo' BDES
Sede legale: Cannaregio 3302
30121 Venezia  P.IVA 03736750278

assoBDM wSalizada Pio X- Ponte di Rialto, S.Marco
5164 Venezia - Tel: 041/5227545

Filo wLaboratorio Pelletteria Filò
Via Sandro Pertini 24/c
Martellago Venezia

Carrello vuoto

Il mio Account

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.